Embed

La fiction fa parte del ciclo “Storie dei Santi” ed è momentaneamente, l’ultima di questo ciclo ad esser stata prodotta. Racconta le vicende di Francesco, figlio di Pietro di Bernardone, commerciante di stoffe. La storia inizia nel 1198, quando Assisi e i suoi abitanti borghesi creano scompiglio, facendo crollare la supremazia dei nobili, sempre meno ricchi e potenti. È proprio in quest’occasione che Francesco “conosce” Chiara. Dopo il ritorno dei nobili in città, che intanto eran fuggiti a Perugia, Francesco attraversa un momento di crisi: da cavaliere diventa il più povero di tutti, in quanto il Crocifisso glielo ha chiesto; diede prova di questa sua totale obbedienza al Signore spogliandosi davanti a tutti. Ben presto anche Chiara seguirà il suo esempio, ma Francesco, in un certo senso le impedirà di diventare frate, così lei si chiuderà in un convento, anche per evitare di sposare un uomo per allargare le alleanze della famiglia, ma soprattutto, perché glielo ha chiesto Lui. Francesco intanto compie il suo dovere, gli uomini che seguono il suo modello di vita sono sempre più in tutto il mondo e viene il momento in cui è costretto ad andare in Terra Santa ad annunziare il messaggio di pace di Gesù al Sultano per concedere i luoghi sacri di Betlemme, Gerusalemme e Nazareth ai cristiani. Ma i cristiani rifiuteranno questa richiesta di pace e così scoppia la guerra. Sulla strada del ritorno, Francesco ed Illuminato si fermano a Greccio dove “mettono insieme” quello che sarà il primo presepe nella storia della Chiesa cristiana, Chiara, improvvisamente si riprenderà dal terribile malore che l’ha colta poche settimane prima ed ecco che le sue consorelle sono spettatrici e testimoni di un grande miracolo. Francesco, più tardi, torna ad Assisi, dove sarà invitato, seppur con forza, a scrivere la “Regola” tanto voluta dai suoi confratelli per stabilire esattamente quale debba essere il loro modello di vita, che si attenga a quanto scritto nel Vangelo, dove riceverà il massimo segno mistico del Signore (le stimmate) e dove morirà nella notte tra il 3 e il 4 ottobre del 1226. Ettore Bassi: Francesco d’Assisi
Mary Petruolo: Chiara d’Assisi
Gabriele Cirilli: Illuminato
Lando Buzzanca: Pietro di Bernardone
Angela Molina: Pica
Antonella Fattori: Ortolana
Luca Biagini: Cardinale Pelagio
Fabrizio Bucci: Bernardo
Fabio Cavilli: Padre Pietro
Ignazio Oliva: Elia
Diego Casale: Egidio
Ivano Marescotti: Monaldo
REGIA :Fabrizio CostaФильчаков Александр Васильевич302н справкаручной блендермононить для рыбалки купитьдом на новый годсмарт ру

Kategorija:

Dráma